PUBBLICITÀ

Suggerimenti per scegliere la TV migliore per la tua casa

I tempi attuali sono segnati dal cambiamento tecnologico. Apparecchi che diventano rapidamente obsoleti perché se ne stanno già presentando di nuovi. I televisori, per esempio, si sono evoluti a un ritmo vertiginoso da un decennio a questa parte e sceglierne uno per completare la casa ora non è più un compito facile.

Non sai da dove iniziare per acquistare la tua prossima TV? Qui possiamo aiutarti. Abbiamo semplificato tutto ciò che devi sapere in una piccola lista prima di andare in un . Un suggerimento: concentrati sempre sulla qualità dell'immagine.

Dimensioni del televisore

Non si tratta di "più grande è, meglio è". La dimensione della TV dipenderà dallo spazio disponibile nella stanza o in casa. Dovremo inoltre scegliere una risoluzione dello schermo in base alla distanza di visione e alla diagonale che è più consigliabile.

Dobbiamo anche valutare altre circostanze come la luminosità della stanza o l'altezza a cui posizioneremo il televisore, nonché se useremo o meno il supporto a parete. Assicurati di confrontare le dimensioni esatte del televisore con la posizione dei mobili per evitare mal di testa durante l'installazione.

TV migliore per la tua casa 2.jpg

Qualità dell'immagine e risoluzione

È il fattore più importante quando si acquista un nuovo televisore, a prescindere che si scelga di andare in un negozio , o . Questo elemento include fattori e prestazionali essenziali come l'espressione del colore, l'HDR e la risoluzione dello schermo.

L'evoluzione della qualità dell'immagine, ottenuta attraverso la ricerca di tecnologie innovative ogni anno, è il motivo per cui i consumatori continuano a investire su nuove attrezzature. Oggi si potrebbe dire che il 4K è il nuovo standard in termini di risoluzione, dato che è già possibile vedere contenuti in 8K.

Progettazione della TV

Gli attuali televisori sono progettati per riflettere lo stile di vita che rende ogni casa esclusivamente personale. Il design della tua prossima TV potrebbe essere il perfetto tocco finale che la stanza o il salotto della tua casa meritano.

TV migliore per la tua casa.jpg

Oggi l'attenzione è rivolta ai televisori dal design minimalista. Sono caratterizzati dall'eliminazione di elementi non necessari e si concentrano sull'esperienza di visualizzazione. Di solito hanno cornici in acciaio inossidabile che rimuovono i bordi tra lo schermo e il suo ambiente.

Smart TV

A loro qualità le rende adatte per il gaming, film ad alta risoluzione o funzioni "mirror" di contenuti che possono essere trasmessi da dispositivi come computer o telefoni. La maggior parte dei brand permette di andare su Internet e accedere alle app.

ti porta le migliori offerte, sconti e promozioni per risparmiare sui migliori negozi di elettronica in Italia. Trova tutti i cataloghi dei tuoi marchi preferiti in un unico posto e ottieni vantaggi esclusivi senza spendere troppo!

Suggerimenti per scegliere la TV migliore per la tua casa

I 5 migliori supermercati d'Italia

Nella struttura del mercato italiano spiccano leader molto chiari e il canale degli sconti è quello che ha registrato la maggiore crescita negli ultimi anni. Le opzioni di supermercati sono varie e il fatto che tu vada all'uno o all'altro dipende da quanto vuoi spendere.

Ecco un elenco dei 5 migliori supermercati del paese in modo da poter acquistare ciò di cui hai bisogno senza spendere troppo.

Carrefour

migliori-supermercati-d'Italia-3.jpg

Oggi è diventato uno dei principali attori del settore supermarket in Italia. Nei suoi negozi viene commercializzata una vasta gamma di prodotti e ha come punto di forza il suo canale di e-commerce.

offre ai clienti l'opportunità di risparmiare approfittando delle sue offerte e di ottimi prezzi. Inoltre, sul web puoi trovare sconti esclusivi su prodotti selezionati che vengono pubblicati nella sezione "Promozioni". C'è fino al 50% di sconto.

Lidl

Questa catena è caratterizzata da una politica aggressiva di sconti. Su puoi trovare tutti i tipi di prodotti: frutta e verdura, carne, pesce, pasta, cereali, bevande, latticini, piante, materiale scolastico e piccoli elettrodomestici.

Una buona opzione per risparmiare da è controllare le brochure digitali del suo sito web. Le promozioni sono limitate nel tempo. Puoi anche iscriverti al programma di premi Lidl Plus per offerte speciali, prezzi esclusivi e buoni sconto.

Aldi

migliori-supermercati-d'Italia-2.jpg

Come , è caratterizzato dalla commercializzazione di prodotti di uso quotidiano a basso prezzo. combina un assortimento di articoli con altri di marca propria. Questo negozio ha un incredibile rapporto qualità-prezzo e vantaggi esclusivi offrendo una delle opzioni più accessibili.

Per un euro offre offerte settimanali che vengono pubblicate nel suo opuscolo digitale. Inoltre, hai la possibilità di iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sulle ultime novità.

Interspar

È specializzata nella commercializzazione di una vasta gamma di prodotti che vanno dal cibo agli articoli per il giardinaggio. Come molti negozi, offre articoli di marca propria che si differenziano per la loro qualità e buon prezzo.

Da hai l'opportunità di risparmiare sfruttando le offerte e le promozioni stagionali che vengono pubblicate nei loro opuscoli online. Inoltre, con l'abbonamento all'app Despar Tribù puoi ottenere buoni sconto.

migliori-supermercati-d'Italia-4.jpg

Eurospin

È la più grande catena italiana di discount. vende una vasta gamma di prodotti e oltre 2.200 sono confezionati con il proprio marchio. Uno dei suoi punti di forza è l'area di promozioni e sconti, che si rinnovano settimana dopo settimana.

Puoi iscriverti alla sua newsletter e ricevere le offerte da qualsiasi dispositivo. è il luogo ideale per soddisfare tutte le tue esigenze alimentari e domestiche, legate soprattutto alle abitudini gastronomiche degli italiani.

ti porta le migliori offerte, sconti e promozioni per risparmiare nei migliori supermercati d'Italia. Trova tutti i cataloghi dei tuoi marchi preferiti in un unico posto e ottieni vantaggi esclusivi senza spendere troppo!

I 5 migliori supermercati d'Italia

Consigli per modernizzare la casa

Le belle giornate stanno arrivando in Italia ed è tempo di dare alla vostra casa un aspetto primaverile, fresco e luminoso. Seguite questi consigli per ottenerlo con piccoli cambiamenti.

Tende

Per integrare meglio i vostri spazi con l'esterno e la luce del sole, non c'è niente di meglio che rinnovare le vostre tende. Scegliete tende sottili, leggere e morbide che lascino entrare tutta la luce naturale. Sarebbe meglio scegliere colori molto chiari con una certa trasparenza. Inoltre, se le vostre finestre non sono troppo grandi, potete sempre farle sembrare tali utilizzando tende più lunghe e più larghe delle finestre stesse. In questo modo saranno più presenti nelle vostre stanze, in modo che la vista di tutti i vostri ospiti vada sempre verso l'esterno.

Piante e fiori da interno

Includete vasi e fioriere ovunque sia possibile, per sentire la vitalità del verde in casa vostra. Approfittate di ogni angolo, tavolo o scaffale vuoto che avete per aggiungere qualche pianta da interno e vedrete come la vostra casa, la sua energia e il suo aspetto cambieranno. Ricordate che non tutti i tipi di piante vivono in casa, dovrete scegliere quelle che non richiedono troppa luce solare per far sì che vivano tutto l'anno senza appassire. E non dimenticate di scegliere delle piante fiorite colorate per portare la sensazione di primavera in tutte le stanze. Anche i mazzi di fiori possono rallegrare gli spazi e non hanno bisogno di terra per sopravvivere. Scegliete vasi alti con una grande capacità d'acqua per mantenerli pieni di fiori che profumano l'aria e danno una sensazione di naturale freschezza in ogni momento. Con qualche rametto di verde intervallato, il colore risalterà ancora di più.

Colori chiari

Se avete mobili in legno molto scuri o pesanti, la vostra casa può tendere ad apparire disordinata e monotona perché non lascia passare la luce e opacizza ogni ambiente. Potete sostituire un vecchio mobile che non vi piace più o semplicemente venderlo e liberare più spazio. Potete anche dipingere i mobili e le pareti con toni più chiari e caldi per rendere gli ambienti più spaziosi e luminosi con poca spesa.

Tessuti e texture

Probabilmente avete una o più poltrone, sedie, coperte, tappeti o tessuti trapuntati in una delle vostre stanze. Come per le tende, è possibile sostituirle con tessuti più leggeri e morbidi per avere ambienti luminosi e freschi. Non è necessario sostituirli con altri nuovi che possono costare molti euro, in Italia è possibile ottenere coperture a basso costo che rinnovano la tappezzeria. Potete anche aggiungere cuscini in tonalità chiare e calde e con qualche dettaglio verde per continuare a dare vita alla vostra casa e togliere un po' di oscurità alle poltrone e al letto.

Consigli per modernizzare la casa

L'aria fresca e il verde dell'italia sono molto vicini a voi

In questo periodo dell'anno le giornate si allungano e il clima ci invita a trascorrere più tempo all'aperto. Cogliamo l'occasione per uscire di più e goderci con gli amici tutto il verde che l'Italia ha da offrire.

Kit di base per vivere al meglio la vita all'aria aperta

Se avete la possibilità di andare spesso in spiaggia, al lago o semplicemente di visitare piazze e parchi della vostra città, dovete sempre avere a portata di mano alcuni oggetti che vi aiuteranno a godere ancora di più di questi spazi. È tutta una questione di gusti e potete scegliere le cose più comode per voi. Forse preferite un bel telo grande che vi permetta di sedervi sull'erba e rilassarvi, o forse siete più tipi da sdraio o sedia. Qualunque sia la vostra preferenza, è importante averne una a portata di mano per quando volete fare una passeggiata e godervi il caldo all'aperto. Scegliete sempre teloni o sedie che si ripiegano in modo piccolo e leggero, in modo da poterli trasportare comodamente.

Mangiare all'aperto

Se avete un balcone, una terrazza o un giardino, questo è il momento ideale per mettere fuori un tavolo e delle sedie comode che vi invitino a trascorrere del tempo con gli amici e la famiglia nella morbida aria primaverile italiana. Nei negozi si possono trovare modelli molto belli, adatti allo spazio di cui si dispone. Un'opzione economica e molto piacevole è quella di avere una di quelle amache in tessuto da appendere a soffitti e pareti, per sdraiarsi o semplicemente sedersi e godersi il momento. Sono molto confortevoli e oscillano dolcemente. Sono anche una buona opzione per riporre i mobili quando si vuole e non si ha la sensazione di occupare tutto lo spazio con i mobili. È anche il momento di pensare a una piccola griglia che vi permetta di cucinare in modo semplice senza riscaldare la cucina e creando una bella esperienza da condividere con gli altri. Potete preparare pizza, verdure grigliate, carne, pane ripieno e qualsiasi altra cosa vogliate. Esistono opzioni alimentate da elettricità o gas, così come quelle che utilizzano il carbone per accendere il fuoco. Non preoccupatevi di quale scegliere, vedrete come ognuno di essi sarà un buon punto di incontro e una scusa per passare più tempo all'aria aperta.

Spazi verdi comuni

E se non avete spazio all'esterno, nemmeno un balcone, o preferite utilizzare spazi più pubblici, aggiungete alle vostre sedie da spiaggia una grande borsa termica in cui potrete sempre portare qualche birra fresca, un vino senza il rischio che la bottiglia si rompa, qualche snack o quello che preferite. Una buona idea è quella di aggiungere alla borsa un set di coltello, forchetta, apribottiglie e una piccola tavola. Può sembrare superfluo, ma vi accorgerete in un attimo di quanto sia possibile utilizzarlo per creare una picada, semplicemente passando davanti a un mercato mentre vi recate nel vostro posto preferito.

L'aria fresca e il verde dell'italia sono molto vicini a voi

Ricette da tutto il mondo per il tuo prossimo Natale

I giorni di celebrazione del Natale e del Nuovo Anno sono alle porte. In tutto il mondo ci sono migliaia di tradizioni da celebrare e, soprattutto, da mangiare. Se vuoi fare delle feste innovative, scegli una di queste opzioni da tutto il mondo.

Venezuela: pane al prosciutto

Forse non si adatta al nostro clima invernale, ma se vogliamo portare un po’ di calore caraibico dall’America Latina questa ricetta può aiutare. Il pane al prosciutto è un piatto molto facile da fare con ingredienti che sono facilmente reperibili nei italiani. L’impasto è a base di farina di grano, latte, acqua, lievito e uova. Il ripieno, oltre al prosciutto, contiene pancetta, uva sultanina snocciolata e olive ripiene di peperoni. Ti va?

Messico: tamales di tutti i tipi

I tamales sono un punto fermo della dieta del paese nordamericano. Ci sono molteplici ricette che si possono fare cercando gli ingredienti in qualsiasi negozio in Italia. I tamales sono avvolti in foglie di banano o in pannocchie di mais. Anche l’impasto è fatto di mais e il ripieno può contenere pollo o maiale, fagioli o legumi e verdure di ogni tipo.

Portogallo: baccalà dorado

Voliamo in Europa per raggiungere la penisola iberica. In Portogallo, il piatto tradizionale di Natale è il baccalà à Brás. Questa preparazione contiene baccalà tagliuzzato, patate, cipolle e uova strapazzate. Le patate sono precedentemente fritte e le cipolle sono saltate. Con questi due ingredienti, si aggiungono il baccalà e le uova fino a quando non saranno solidificate e il piatto è pronto. Questo pesce può essere trovato nei o nelle pescherie in Italia, il resto degli ingredienti sono facilmente reperibili.

Filippine: maiale Kawali

Sapevi che questo paese è uno dei pochi a celebrare il Natale in Asia? Per questo, si prepara questo piatto molto gustoso. Consiste in pancia di maiale bollita e poi fritta insieme a una salsa fatta di cipolla, aglio, paté di fegato, aceto, zucchero, pangrattato, sale e pepe. Questo piatto agrodolce può anche essere accompagnato da patate. Con questa ricetta, sarai il grande innovatore della festa.

Polonia: borscht con pierogi

In questo paese, di solito si servono 12 piatti per la vigilia di Natale. Siccome ce ne sono tanti, guardiamo uno di loro. La barszcz czerwonyes è una zuppa di barbabietole con brodo, spezie, limone e panna. Questa preparazione è molto gustosa e serve come antipasto per la cena. La zuppa è sormontata da pierogi, una specie di cappelletti ripieni di cavolo, funghi e cipolle.

Ricette da tutto il mondo per il tuo prossimo Natale

Quello che devi sapere sul make-up

La stagione invernale ci invita a ripensare il nostro look del viso. Il make-up, un alleato fondamentale delle nostre giornate, porta con sé delle novità che devi conoscere per avere un aspetto sorprendente. Dai un’occhiata a questa piccola guida per aiutarti a fare meglio i tuoi acquisti nei negozi italiani.

Labbra

Se c’è una tendenza che è rimasta forte durante tutto l’anno e continuerà a farlo, è la tendenza delle labbra colore naturale, pallide e sofisticate. Il nude è il colore per eccellenza. Dovresti averlo per forza. Altri colori che ti accompagneranno in questi mesi sono il rubino, il viola e il rosa. Una qualsiasi di queste opzioni, facilmente reperibili nelle italiane, ti darà un look elegante e potente per conquistare gli occhi di tutti.

Ombretti

Ecco che arriva il colore. Per liberarsi dai colori neutri e freddi, l’ombretto è disponibile in diverse tonalità per sollevare e abbinare il tuo sguardo. Il blu, il viola o l’arancione sono una grande opzione da abbinare a prodotti più neutri. Approfitta di questo spazio per dare una svolta al tuo make-up con colori che vanno di pari passo con il tuo vestito.

Contorni

Mai sentito parlare dei foxy eyes? È ciò di cui parla tutto il mondo del make-up. Quando si tratta di eyeliner, questo stile di sopracciglia verso l’alto che simula un lifting è di gran moda. Ci sono molti tutorial su internet per realizzarlo con semplici prodotti che puoi trovare in ogni italiana. Questo sguardo allungato sarà la tua arma letale.

Correttori

Quando si tratta di combattere le occhiaie, una tendenza crescente in Italia è quella di creare un mix di prodotti. Puoi cercare nei negozi di make-up un fondotinta solido e poi comprare un correttore più luminoso. Applicando uno sopra l’altro si crea il velo perfetto per far apparire il tuo viso fantastico. È importante che non si faccia un uso eccessivo di correttori perché si tende ad andare per il look naturale.

Guance

La parola chiave è wet. L’effetto bagnato è una grande idea per rendere la pelle fresca in inverno. Va benissimo sia con le tonalità naturali che con quella brillantinata e dà al tuo viso luminosità. Cerca prodotti cremosi o in gel nei negozi di make-up in Italia per ottenere questo effetto.

Sopracciglia

Infine le sopracciglia. Naturali, piene e definite. Questi tre concetti sono quelli che ti accompagneranno in questa stagione. Colori freschi e naturali per accompagnare il tuo look in modo sobrio. Sopracciglia folte laminate con diversi prodotti fissativi per farle apparire ben definite. Le “soap-brows”, uno stile che utilizza il sapone per pettinare le sopracciglia, è una tendenza che sta crescendo sempre di più in Italia.

Quello che devi sapere sul make-up

I tre marchi di moda più influenti d’Italia

L’Italia è senza dubbio la mecca mondiale della . L’influenza del paese sul modo di intendere, definire e progettare è riuscita a trascendere la moda, creando niente meno che un modo di intendere l’espressione artistica stessa.

La italiana è sempre stata sinonimo di eccellenza per la qualità dei suoi materiali, la composizione dei suoi disegni e la visione innovativa delle sue icone. Molte marche hanno cercato di eguagliare il fenomeno italiano e sono state in grado di creare solo copie o imitazioni.

Negli ultimi anni, alcuni marchi sono stati in grado di distinguersi dal resto, diventando veri e propri architetti di tendenze globali con ogni collezione che sfila sulle passerelle. Ecco i tre marchi italiani più influenti del momento.

Prada

Fondata nel 1913 da Mario Prada, l’azienda è stata sinonimo di prestigio ed esclusività. Il vero successo del marchio arrivò nel 1978 quando Miuccia Prada entrò nell’azienda per portare una visione che l’avrebbe portata a diventare un’icona della moda internazionale.

Ancora oggi, Prada continua ad essere uno dei migliori marchi di moda italiani, presentando nuove collezioni ogni anno e disegnando abiti per le celebrità più influenti sul tappeto rosso, il Met Gala e molte altre occasioni.

Nel 2021, Prada ha sbalordito con la sua collezione Womenswear, che si è ispirata al concetto di dualità moderna, empowerment femminile e armonia , generando ottime recensioni dai migliori critici internazionali.

Gucci

Il marchio esiste dal 1921, ma è salito alla ribalta internazionale dopo aver creato il suo famoso logo a doppia G nel 1947, sintetizzando la fine di un’epoca e l’inizio di un’altra piena di aspettative, speranza ed empatia.

Oggi, Gucci è sinonimo di lusso, offrendo una vasta linea di prodotti esclusivi che vanno dai profumi alla per bambini. Si tratta di un marchio unico che, pur essendo di fama mondiale, continua a osare per uscire dalla sua zona di comfort creando nuove collezioni che sfidano lo status quo della moda e i preconcetti di genere.

Roberto Cavalli

A differenza di Gucci e Prada, Roberto Cavalli è stato fondato nel 1970. Lo stilista italiano che gli diede il suo nome capì che era necessario portare una nuova visione nel mondo della che combinasse lo stile barocco degli antichi principati con la stravaganza della modernità e la sensualità italiana.

La proposta fu un successo e Roberto Cavalli si posizionò rapidamente come uno dei marchi più influenti nel mondo della . L’animal print è sempre stata una delle sue caratteristiche, creando modelli che si distinguono dai suoi concorrenti e propongono stili unici, selvaggi e distinti.

La sua collezione Hybrid Animals è un’ode alla sua visione, che simboleggia un viaggio sintetico attraverso le diverse fasi creative del suo principale designer e fondatore.

I tre marchi di moda più influenti d’Italia
PUBBLICITÀ

Porta la tua attrezzatura da sci al livello successivo

La stagione invernale è proprio dietro l’angolo ed è il momento di prendere la nostra attrezzatura per partire ed apprezzare le montagne d’Italia. Per tornare sulla neve quest’anno, regalati un aggiornamento.

Rivediamo alcune tendenze dell’attrezzatura in modo che tu possa portare la tua attrezzatura a un nuovo livello, diventare più veloce, essere più a tuo agio e divertirti sulla neve come non mai.

Sci

Vuoi disfarti dei i tuoi vecchi sci? Bene, devi sapere che la tecnologia ha fatto molta strada e i materiali di oggi sono leggeri e molto resistenti. L’ultima novità in fatto di materiali è il grafene che permette di ridurre il peso degli sci fino a 350 grammi. Ci sono già diverse marche che si possono trovare nei negozi di italiani che utilizzano questo materiale che permette velocità e durata.

Scarponi

La funzione principale degli scarponi è che ci si senta comodi quando si scia, con una buona presa e che non si subiscano lesioni. Puoi scegliere di comprare scarponi con più flessibilità, il che è un sollievo per gli sciatori freeride. Un’altra opzione è quella di cercare scarponi più leggeri con tecnologia come Prolite nei negozi di in Italia. Puoi anche sentirti più comodo optando per scarponi termici con opzioni Custom Heat Connect o altre applicazioni per mantenere la temperatura.

Bastoncini

Quando pensi di rinnovare i tuoi bastoncini da sci, dovresti considerare un miglioramento del materiale come la fibra di carbonio ultraleggera. Inoltre, al giorno d’oggi è possibile trovare in Italia bastoncini flessibili con la possibilità di regolare la loro altezza. Se senti che il tuo bastoncino da sci ha delle impugnature troppo dure, puoi cercare nei negozi di articoli quelli in sughero o più ergonomici per avere un miglior grip.

Guanti

Tenere le mani al caldo è indispensabile. Se vuoi fare un salto di qualità nei tuoi guanti, la cosa migliore da fare è andare a cercare nei negozi o nei supermercati italiani quelli che hanno una tecnologia che permette alla tua mano di rimanere asciutta e isolare fuori il sudore e l’umidità. Quelli che sono dotati di Gore-Tex, per esempio, sono una scelta eccellente.

Accessori e orientamento

Se pensi di aver capito tutto, il tuo prossimo acquisto potrebbe essere nelle corsie degli accessori o degli orologi. Quale modo migliore per andare a sciare se non con gadget nuovi, moderni e tecnologici. Per orientarsi, gli ultimi smartwatch delle marche più tradizionali sono dotati di sistemi di tracciamento e di funzionalità meteo per essere sempre pronti. D’altra parte, regalarsi un nuovo paio di occhiali da sci può anche essere un’idea favolosa.

Porta la tua attrezzatura da sci al livello successivo

Le marche di auto italiane più prestigiose

L’Italia è stata un pioniere nella creazione di tutti i tipi di veicoli. Dalla creazione della prima nel 1896, l’industria automobilistica nazionale è sempre stata una delle più prestigiose e innovative del mondo, con squadre da corsa che hanno sfidato i limiti dell'immaginazione e superato tutte le aspettative.

Oggi il mercato automobilistico ha nuovi attori, alcuni dei quali molto potenti. Tuttavia, i marchi italiani continuano ad essere sinonimo di design, qualità e lusso in tutto il mondo. Qui ti diciamo quali sono le marche italiane più prestigiose.

Ferrari

Nel 1929, il prestigioso designer Enzo Ferrari creò la sua prima auto da corsa. Anni dopo, nel 1947, Ferrari iniziò a produrre da città ispirate al design sportivo per continuare a finanziare le spese della sua scuderia.

L’azienda ha avuto tanto successo in pista quanto su strada, vincendo il maggior numero di premi di design e titoli nelle corse di Formula Uno. Ogni auto Ferrari è progettata con particolare attenzione ai dettagli, con meccanici di alto livello che lavorano a mano per assemblare le parti e assicurarsi che tutto funzioni perfettamente.

Ferrari è ora parte di Fiat, ma questo non fermò il marchio dal continuare a lavorare quasi artigianalmente su gran parte della sua linea di produzione. La scuderia è così importante che ha persino il suo marchio di abbigliamento, occhiali e accessori.

Lamborghini

Lamborghini è stata fondata nel 1953 come azienda di trattori. Con il tempo il marchio ha guadagnato prestigio per la qualità dei suoi prodotti e lentamente è entrato nel mercato delle auto di lusso con il marchio Lamborghini.

Le auto Lamborghini sono state progettate per competere nella categoria gran turismo. Il suo primo modello importante, la Lamborghini 350 GTV, fu presentata al Salone di Torino del 1963, dove ricevette una standing ovation sia dalla critica che dal pubblico.

Da allora Lamborghini è riuscita a rimanere all’apice dell’automobilismo mondiale, con modelli moderni, eleganti e accattivanti che sono sinonimo di lusso e buon gusto.

Maserati

Maserati è nato nel 1914 come marchio da Gran Premio. Nel 1953, l’azienda iniziò a produrre da città mantenendo gli standard di qualità e design delle sue auto da corsa. Il suo modello Maserati A6GCS introdotto nel 1953 era così rinomato e prezioso che oggi è considerato uno dei più ricercati auto da collezione, vale quasi due milioni di dollari.

Oggi, Maserati ha incorporato la tecnologia e l’innovazione, producendo modelli come la MC20, una supercar di lusso basata sulle proprietà di una vettura superleggera di Formula 1 che raggiunge una velocità di 325 chilometri all’ora.

Le marche di auto italiane più prestigiose

I marchi gastronomici italiani che conquistano il mondo

Nel settore gastronomico, pochi paesi possono competere con la qualità e l’esperienza dei marchi italiani. Dal caffè alle conserve, le aziende nazionali hanno costruito una reputazione difficile da imitare basata sulla qualità, l’esperienza e l’attenzione ai dettagli.

Nel corso degli anni, alcuni marchi sono riusciti ad elevare questo marchio di qualità e a trasformare i loro prodotti in stelle del mercato internazionale, essendo riconosciuti ovunque come essenziali per gli amanti della buona tavola. Qui ti elenchiamo quali marchi gastronomici rappresentano meglio l’Italia nel mondo.

Nutella

Se c’è un marchio che ha superato le generazioni, è senza dubbio Nutella. Basato su un’antica ricetta italiana chiamata Gianduja, questo prodotto è così popolare che esiste persino il World Nutella Day. Ogni 5 febbraio, i suoi fedeli fan onorano la marca caricando foto sui loro social network, cucinando e invitando i loro amici a gustare piatti a base della loro crema di nocciole preferita.

Lavazza

Il caffè espresso è una bevanda innegabilmente italiana e renderlo eccellente richiede molto impegno. A differenza delle enormi tazze in stile americano (stiamo parlando con te, Starbucks), le misure del caffè nazionale sono piccole, forti e dal sapore molto diverso. Quando si tratta di caffè italiano, un marchio si distingue dal resto, Lavazza. Fondata a Torino nel 1895, questa marca di caffè viene esportata in ogni continente del mondo, offrendo prodotti per clienti abituali, bar e ristoranti. La loro linea di macchine da caffè è tra le migliori sul mercato e negli ultimi anni hanno prodotto modelli molto più tecnologici che automatizzano il processo senza perdere l’essenza tradizionale che li caratterizza.

Barilla

La pasta non poteva mancare in questa lista. Dopo tutto, è il cibo più famoso d’Italia e una delle sue più importanti eredità. Ci sono molte marche nazionali di pasta, alcune delle quali sono per il consumo locale e altre vengono esportate in tutto il mondo. Tuttavia, ce n’è uno che ha conquistato il cuore di tutti gli amanti della gastronomia: Barilla. Fondata a Parigi nel 1877, è la marca di pasta più famosa al mondo e una delle più consumate. I suoi prodotti sono stati riconosciuti dalla critica e dagli intenditori, il che li ha portati ad offrire una linea più ampia di prodotti che oggi comprende sughi, biscotti e prodotti da forno.

Ferrero

Il più grande produttore di dolciumi d’Europa. Ferrero è stata fondata nel 1946 da Pietro Ferrero. Sono responsabili della creazione di alcuni dei dolci più venduti al mondo, tra cui Ferrero Rocher, Nutella, Tic Tac e Kinder. L’azienda ha fabbriche in Germania, Francia, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera, Svezia, Irlanda, Spagna e Gran Bretagna. Uno dei più grandi datori di lavoro italiani e senza dubbio uno dei marchi più importanti del paese sia in termini di storia che di performance.

I marchi gastronomici italiani che conquistano il mondo

Le cantine più importanti d’Italia

’Italia è il più grande produttore di vino in Europa. Gli antichi romani amavano così tanto questa bevanda che avevano persino un dio dedicato quasi esclusivamente alla sua produzione. La tradizione è stata mantenuta viva fino ad oggi attraverso cantine storiche che fanno tendenza in tutto il mondo per la loro vasta conoscenza e i loro metodi di produzione. A causa delle restrizioni di COVID-19 molte di loro hanno dovuto sospendere i loro tour e chiudere i loro ristoranti, ma nel 2021 hanno iniziato a riaprire le loro porte per i turisti locali e stranieri. Se stai pensando di fare un viaggio nella campagna italiana, ecco le tre cantine da non perdere.

Bodega Castelbuono (Perugia)

La Cantina Castelbuono non è solo una delle cantine più interessanti d’Italia, ma anche un gioiello dell’architettura locale. Il prospetto della azienda agricola è un’opera d’arte unica creata dal rinomato artista Arnaldo Pomodoro nel 2007. I vini di questa cantina sono stati premiati in diversi concorsi di altissimo prestigio. I suoi Malbec, Cabernet Sauvignon, Merlot e Sagrantino sono tra i migliori del paese, essendo riusciti a creare annate di alta qualità pur mantenendo prezzi accessibili agli amanti del buon bere. L’azienda agricola della famiglia Lunelli può essere visitata su prenotazione. Il tour è la perfetta combinazione di gusto e arte, dove si possono degustare grandi annate in uno spazio unico.

Marchesi di Barolo (Piemonte)

Se sei un intenditore di vino probabilmente sai già che Barolo è una delle cantine più rinomate d’Italia. Tuttavia, probabilmente non conosci la storia della sua storica cantina. Costruita a Barolo nel XIX secolo, la struttura si trova vicino alle Alpi settentrionali e agli Appennini meridionali, con un’altitudine e un clima ideali per la produzione di vini di alta qualità. È un luogo ideale per rilassarsi e godere della gastronomia piemontese, accompagnata da un bicchiere di Cabernet. La cantina offre visite guidate, degustazioni e un negozio dove i visitatori possono acquistare tutti i tipi di prodotti, comprese le edizioni limitate della cantina che sono praticamente impossibili da acquistare in altri stabilimenti.

Castello di Nipozzano (Toscana)

Il Castello di Nipozzano è una struttura millenaria circondata da più di 600 ettari di terreni agricoli e vigneti. Entrare nel parco del castello è come essere trasportati indietro nel tempo, vedendo in ciascuna delle sue strutture una parte della storia del vino italiano e della regione Toscana. Le cantine del castello sono di vecchio formato, in profondità nella struttura, con spessi muri di pietra per proteggere la produzione. Anche se la cantina non ha un proprio ristorante, le visite possono includere il pranzo se richiesto in anticipo. Di tutte le cantine del paese, il Castello di Nipozzano è forse una delle più interessanti da scoprire, poiché custodisce gli antichi segreti che i produttori usavano per invecchiare ed esaltare le qualità della loro produzione molto prima che esistesse la tecnologia per farlo.

Le cantine più importanti d’Italia

La lampada ideale per ogni ambiente

Una domanda che ci facciamo spesso quando ripensiamo alla decorazione della nostra è: che luce dobbiamo mettere qui? Le case e gli appartamenti in Italia differiscono molto nella loro struttura ma le stanze possono avere la giusta luce a seconda delle loro funzionalità.

Cucina In cucina abbiamo bisogno di molta luce e luminosità. È qui che mettiamo molta concentrazione nella preparazione dei nostri piatti, quindi una buona plafoniera con luce bianca e fredda è l’ideale quando andiamo a fare la spesa in un negozio italiano. La chiave per fare la scelta giusta è tenere a mente che in questa stanza abbiamo bisogno che la luce si espanda, quindi non è consigliabile cercare lampade con paralume. Possiamo anche utilizzare strisce LED sotto gli armadi per evitare ombre che potrebbero complicare l’illuminazione.

Sala da pranzo A differenza della cucina, la sala da pranzo è un luogo dove sedersi e godersi il momento. Le energie sono basse e vogliamo solo che la luce accompagni il momento in cui mangiamo. Per questo spazio è meglio optare per una luce calda che contribuisce all’atmosfera serena che stiamo cercando. Una cosa importante da tenere a mente è che qui possiamo scegliere lampade con paralume o un faretto in modo che la luce sia concentrata sul tavolo. Ci sono opzioni di lusso ma anche soluzioni a buon prezzo nei supermercati italiani.

Soggiorno Per la zona relax per eccellenza, la luce è essenziale. Qui si suggerisce di scegliere luci piuttosto calde che ci permettono di godere tranquillamente con i nostri amici o ospiti. Un consiglio utile è quello di mettere un regolatore di potenza perché a volte abbiamo bisogno di molta luce ma altre volte vogliamo che il tono sia più basso. Le lampade qui possono essere lampadari o in sospensione senza restrizioni di espansione per una maggiore flessibilità.

Camera da letto La camera da letto è la nostra zona privata ed è per questo che dobbiamo cercare una lampada che non invada. Inoltre, non dobbiamo dimenticare i comodini e tavolini. Il tipo di lampada può essere lo stesso in entrambi i casi, ma possiamo anche scegliere di avere qualcosa con una gamma più ampia di luce sul soffitto e più discreta sui comodini. Ci sono vari modelli da cercare nei supermercati o nei negozi in Italia, quindi ti consigliamo di sceglierne uno che non ti infastidisca quando ti svegli e che ti consenta di dormire.

Toilette Qui torniamo a ciò di cui abbiamo parlato in cucina. Per il bagno abbiamo bisogno di molta luce perché quello che facciamo lì richiede spesso precisione e una buona vista. Rasatura, ceretta, truccarsi. Tutto ha bisogno della luminosità della luce bianca e di una lampada che esponga molto bene e in modo uniforme.

La lampada ideale per ogni ambiente

Cinque piatti da provare in Italia

Pochi paesi al mondo hanno un rapporto così stretto con la gastronomia come l’Italia. La tradizione culinaria è stata tramandata di generazione in generazione, raggiungendo tutti i continenti grazie al fenomeno migratorio che ha avuto luogo nel paese durante la prima metà del XX secolo. Anche se oggi si possono trovare pizzerie e ristoranti di pasta in quasi tutti i paesi, alcuni piatti possono essere veramente apprezzati solo nel luogo in cui sono stati creati. Se stai pensando di visitare l’Italia, ecco cinque piatti che non puoi perdere.

Focaccia Una delicatezza assoluta che viene spesso trascurata. La focaccia è uno dei piatti più tradizionali e popolari della gastronomia italiana. Si crede che sia stata creata in Liguria, ma molti storici hanno trovato prove che questa ricetta esisteva già nell’antica Grecia. È un impasto tipo pizza composto da acqua, farina, sale, lievito e olio. Inoltre, ogni regione ha il proprio modo di cucinarla, aggiungendo ingredienti diversi come pomodoro, formaggio, rosmarino, olive, cipolla cruda e altre erbe.

Spaghetti al ragù Un classico assoluto. Si può trovare in quasi tutti i ristoranti di pasta del mondo, ma è improbabile trovarne uno buono come quello cucinato in Italia. In origine il piatto veniva cucinato con vino bianco e latte invece che con salsa di pomodoro, ma con il cambiare dei tempi i commensali hanno scelto la versione con salsa di pomodoro. Per provare gli autentici spaghetti al ragù (alla bolognese) bisogna visitare la regione di Bologna, dove alcuni ristoranti conservano ancora i vecchi modi di impastare la pasta e preparare il sugo. Una volta assaggiati gli spaghetti al ragù tradizionali, è impossibile tornare indietro.

Lasagne Le lasagne sono un piatto che richiede dedizione, pazienza e talento. La parola deriva dal latino lasanum che si riferisce alle antiche ciotole in cui veniva preparato. Questo piatto tradizionale può essere preparato con carne, verdure o ricotta a seconda della regione e dei gusti del cuoco che lo prepara. Il momento migliore per mangiarlo è in inverno, quando i ristoranti italiani lo preparano come specialità assoluta.

Panna cotta Un dessert ideale per finire il pasto. La panna cotta ha le sue origini in Piemonte. Fatto con crema di latte, zucchero e marmellate di frutti rossi, è un dessert gelatinoso che eccita il palato senza travolgerlo. Ideale con un buon porto o un ristretto.

Gli Gnocchi Sembra un piatto fin troppo familiare, ma i buoni gnocchi sono difficili da trovare. È un tipo di pasta che deve essere perfettamente preparato e cucinato per essere apprezzato. Essendo una pasta leggera, può essere combinata con vari tipi di sughi senza perdere il suo carattere. Tradizionalmente, gli gnocchi sono fatti con ricotta o patate, ma molti ristoranti hanno creato versioni con zucca, barbabietola, spinaci, broccoli, formaggio o pomodoro.

Cinque piatti da provare in Italia

Cosa considerare quando si compra un televisore?

Avere un televisore è diventato un must nelle case italiane. Che sia per guardare programmi via cavo o serie attuali, avere un dispositivo moderno è quasi una necessità primaria. Ma come fare la scelta giusta? Ti lasciamo con questa checklist in modo che possa comprare in tutta sicurezza.

Le dimensioni dello schermo Questo punto è quello che di solito scegliamo quando andiamo in un negozio di in Italia. La dimensione dello schermo, che si misura in pollici, è importante perché ci piace guardare i nostri programmi preferiti alla massima capacità. Ma dobbiamo anche considerare dove metteremo la nostra TV. Uno schermo molto grande in una stanza con poca distanza tra esso e il divano dà una cattiva esperienza. Scegli sempre in base a dove disporrai l’apparecchio.

Tipo di risoluzione Full HD, UHD o 4K? Si riferisce al numero totale di pixel visualizzati su uno schermo. Da questo aspetto dipenderà la tua esperienza davanti alla TV in termini di qualità dell’immagine. Maggiore è la dimensione dello schermo, migliore è la risoluzione di cui abbiamo bisogno affinché l’immagine non si sgrani. Quando vai a comprare un televisore in un supermercato o in un negozio italiano, assicurati di chiedere informazioni su questo aspetto.

La tecnologia Questo è il momento in cui un televisore può definire il suo prezzo. Oggi la maggior parte dei prodotti sul mercato in Italia è basata sulla tecnologia LED, che ha spinto gli LCD fuori dal mercato. Questi prodotti sono molto validi e hanno un eccellente rapporto qualità-prezzo. Se stai cercando qualcosa di più alto livello, i televisori QLED possono essere una buona scelta perché gestiscono una precisione del colore più sofisticata. I dispositivi di fascia alta sono quelli con tecnologia OLED che gestiscono il colore per pixel grazie ai loro diodi che emanano luce per ogni pixel.

Il software Comprerò una TV che non sia Smart è un peccato al giorno d'oggi. Ecco perché vale la pena chiedere al tuo rivenditore che il prodotto fornito sia smart. Spesso dipende dal marchio televisivo perché ogni azienda ha un accordo particolare. Puoi scoprire quali sono le caratteristiche più apprezzate per definire quale prodotto acquistare la prossima volta nel business in Italia.

Il tuo budget Il tuo budget definirà quanto ampia sarà la tua ricerca. Ci sono sempre opportunità di sconti. Ti suggeriamo di controllare quando sei sposato presentando i nuovi modelli in modo da poter vedere che i modelli sembrano dati e che otterrai un acquisto migliore.

Cosa considerare quando si compra un televisore?